Cose che potreste sbagliare con candele nuove— Tinware Direct Salta al contenuto
Tempi di consegna di Natale - Per garantire che il vostro ordine arrivi prima di Natale, effettuate l'ordine entro Mercoledì 8 Dicembre alle ore 12:00 (CET).
Tempi di consegna di Natale - Per garantire che il vostro ordine arrivi prima di Natale, effettuate l'ordine entro Mercoledì 8 Dicembre alle ore 12:00 (CET).
Cose che potreste sbagliare con candele nuove.

Cose che potreste sbagliare con candele nuove.

Le candele sono il modo perfetto per rendere una stanza più accogliente, mentre riempiono le nostre case di una fragranza. Bruciare una candela però, è in realtà più difficile di quanto sembri.

 

Questo è quello che dovete sapere per bruciare correttamente una candela...

 

All'Inizio

Dovreste bruciare la candela per almeno due o tre ore. Questo per garantire che la cera si sciolga perfettamente e si livelli bene. Quando la candela non è uniforme, fenomeno noto anche come "traforo", riduce enormemente la durata della candela. Questo problema può a volte essere risolto lasciando prima bruciare la candela per un po'.

 

Stoppino Sano

Uno stoppino sano assicurerà che una candela duri il più a lungo possibile. Questo è un qualcosa a cui dare priorità quando vi prendete cura delle vostre candele. Sapevate che gli stoppini dovrebbero essere tagliati ad un’altezza di circa 2,5cm? Uno stoppino più corto lavora meglio nel creare una pozza di cera, da cui proviene la fragranza. Se lo stoppino è troppo lungo, brucerà la candela più velocemente del necessario.

 

Spostare una candela durante la combustione

È meglio lasciare una candela in posizione finché non siete pronti a spegnerla. Spostare la candela mentre è accesa potrebbe creare una fuoriuscita o addirittura causare un rischio di incendio. Quando la cera è bassa nel barattolo, il vetro sarà molto più caldo al tatto, il che può essere molto pericoloso - può persino farvi cadere la candela.

 

Conservare una candela

Le cere delle candele sono sensibili al calore e alla luce. Quindi è importante essere consapevoli di come conservare le candele. È meglio conservarle in un luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce solare. In questo modo potrete godere al meglio la fragranza delle vostre candele.

 

Questi sono i modi migliori per prendersi cura della propria candela e assicurarsi che la fragranza rimanga più a lungo e ottenere il migliore uso possibile dalla candela.

Articolo precedente Evitiamo il Cambiamento Climatico!
Articolo successivo Diffusori per Ambiente o Candele?